Contenuto principale

Nella seduta consiliare dello scorso 29 luglio il Sindaco, Donatella Crippa, nel presentare la deliberazione relativa alla variazione di assestamento generale al Bilancio, ha indicato come vengono destinate le somme per spese di investimento. In particolare ha precisato che lo stanziamento totale per attrezzature per parchi e giardini è passato dai 15.000 euro, originariamente previsti, a 20.000 euro.
“Si era pensato di poter utilizzare lo stanziamento per i cestini e le pensiline – sottolinea il Sindaco – ma i vandalismi presso il parco giochi di via Casnedi ( incendio dell’aeroplanino e rottura delle altalene) hanno drasticamente ridotto le risorse disponibili, dato che si è preferito privilegiare il ripristino delle attrezzature per i più piccoli. Quello che rimarrà dopo tali spese sarà comunque destinato all’acquisto dei cestini per i rifiuti la cui mancanza è stata segnalata da molti e che ben conosciamo”.

A questo proposito l’Amministrazione comunale invita a rispettare le modalità della raccolta differenziata e ricorda che la Polizia Locale è impegnata anche nel sanzionare chi deposita sacchi non conformi, individuando i trasgressori sia tramite l’analisi del contenuto dei sacchi non raccolti dalla ditta appaltatrice sia tramite esame dei filmati delle telecamere degli impianti di videosorveglianza installati, come è stato fatto per individuare chi ha depositato i rifiuti in Piazza Monsignor Citterio nella notte tra sabato 30 e domenica 31 luglio.