Contenuto principale

Anche per il periodo natalizio è attivo il progetto "Ponti sul Lario", un interessante progetto nato nell’ambito del finanziamento di progetti per il potenziamento dell’offerta di servizi per l’infanzia a supporto della conciliazione vita-lavoro, cofinanziati dal Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-2020.

COSA?

Il servizio ponti è un'attività educativa organizzata per ospitare nel corso di un'intera giornata bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado.

PER CHI?

Il progetto si rivolge alle famiglie che abbiano a carico almeno un figlio minore, residenti o domiciliati in Regione Lombardia e in cui almeno uno dei genitori sia occupato; è dedicato AI BAMBINI E AI RAGAZZI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO.

Durante il periodo di chiusura delle scuole in occasione delle vacanze natalizie saranno attivate diverse sedi del Servizio Ponti, nell'ambito di Bellano, Lecco e Merate, a cui potranno essere iscritti bambini frequentanti la scuola primaria o secondaria di primo grado.

AMBITO DI LECCO

QUANDO?

Giovedì 27 dicembre e venerdì 28 dicembre 2018
Mercoledì 2 gennaio, giovedì 3 gennaio e venerdì 4 gennaio 2019

DOVE?

- Lecco “Scuola primaria N. Sauro” (Germanedo)
- Valmadrera “Scuola primaria Leopardi”
- Bosisio Parini “Scuola primaria statale Bosisio Parini"

Scarica qui il modulo di pre-iscrizione.

AMBITO DI BELLANO

QUANDO?

Giovedì 27 dicembre, venerdì 28 dicembre e lunedì 31 dicembre 2018
- Introbio "Scuola primaria G. Cademartori"

Giovedì 27 dicembre e venerdì 28 dicembre 2018
Mercoledì 2 gennaio, giovedì 3 gennaio e venerdì 4 gennaio 2019
- Mandello "Scuola primaria Pertini"

Scarica qui il modulo di pre-iscrizione.

AMBITO DI MERATE

QUANDO?

Giovedì 27 dicembre, venerdì 28 dicembre e lunedì 31 dicembre 2018
Mercoledì 2 gennaio, giovedì 3 gennaio e venerdì 4 gennaio 2019
- Merate "CAG Merate"
- Istituto comprensivo scolastico Cassago Brianza - Cremella

Scarica qui il modulo di pre-iscrizione.


Il servizio sarà totalmente gratuito e comprenderà la merenda, mentre il pranzo sarà al sacco, portato da casa.

Essendo finanziato da un contributo a supporto della conciliazione vita-lavoro, E’ INDISPENSABILE CHE ALMENO UN GENITORE SIA UN LAVORATORE.

Il servizio sarà attivato con un numero minimo di 15 iscritti, fino ad un massimo di 40.

Per informazioni scarica la locandina; per la preiscrizione consultare il modulo da inviare ai contatti che trovate sul modulo stesso.

Per ulteriori informazioni chiamare:

- Sportello al cittadino del Comune: 0341/205241

- Sineresi Cooperativa Sociale: 0341/362281