Contenuto principale

Dopo aver approntato tre nuovi cartelli segnaletici sulla mulattiera per S. Tomaso,  il progetto dei “Sentieri digitali”, all’interno di "Living Land", prosegue con l'obiettivo di offrire un'opportunità di formazione per altri giovani Neet e aprendo prospettive di sviluppo nel settore turistico.

Grazie alla collaborazione della Parrocchia, dell’Osa e dell’Azione Cattolica è stata infatti pensata una seconda fase, rivolta a 5 giovani, la quale prevede il collocamento di alcuni cartelli lungo il sentiero che da Piazza Rossè porta al Sasso di Preguda.